Come scegliere il perfetto amplificatore per il segnale della vostra televisione

Nonostante la tecnologia oggi abbia consentito a tutta l’Italia di avere in ogni casa il digitale terrestre, succede che in molte zone spesso ci sia ancora mancanza di segnale e che dunque non tutti i canali siano perfettamente visibili.

Con questo articolo vogliamo spiegarvi come sia facile risolvere questo problema grazie agli amplificatori di segnale per televisione.

Scopriamo insieme i vari dettagli, buona lettura a tutti!

Per ovviare al problema del mancato segnale della televisione basta acquistare un amplificatore per digitale terrestre e installarlo all’esterno della propria abitazione, proprio come se fosse un’antenna.

La prima cosa da fare ovviamente, prima dell’installazione, è verificare in che direzione siano posizionati i ripetitori, perché è solo grazie alla connessione con questi che il segnale della vostra televisione torni attivo.

Passiamo ora alla descrizione di questo dispositivo: esso ha una struttura abbastanza compatta e va collegato sia al cavo dell’antenna che alla Tv, considerate che è in grado di amplificare il segnale fino a 30 db.

Se desiderate raggiungere un livello ancora più alto nella potenza di segnale, allora dovreste orientare la vostra scelta su un’antenna che arrivi fino a ben 40 db.

Altro punto da tenere in forte considerazione, è scegliere il posto giusto per posizionare l’amplificatore: solitamente vicino ad una finestra va benissimo e possibilmente in direzione anche del ripetitore tv.

Fate molta attenzione a non collocare il dispositivo vicino ad altri apparecchi come modem, cordless, o router perché potrebbero verificarsi delle interferenze e ciò andrebbe a influire negativamente sul segnale di ricezione.

Ultimo aspetto che vogliamo trattare prima di concludere l’articolo è quale tipologia di amplificatore acquistare e quale sia il loro prezzo.

Il consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di acquistare sempre un apparecchio che sia dotato di certificazione CE, proprio per essere certi che si stia acquistando un prodotto di qualità.

Quanto al discorso di spesa effettiva, questo non è assolutamente un problema: gli amplificatori per televisione si possono acquistare spendendo da un minimo di 10 € per arrivare ad un massimo di 50€.

Chiaramente come per ogni cosa è sempre meglio spendere qualche euro in più in questi casi e scegliere quindi un dispositivo di buona qualità. Maggiori info sugli amplificatori qui.