Cosa sono le fibre di vetro e di seta?

Avere delle unghie sempre belle e in ordine – con il minor sforzo possibile – è il sogno di ogni donna! Per questo molte ricorrono alla ricostruzione delle unghie, sempre più spesso. Tuttavia è una soluzione invasiva, che potrebbe danneggiare le unghie in maniera perenne. Se non vogliamo che questo accada possiamo ricorrere a una valida alternativa al classico gel o acrilico, molto efficace come queste tecniche: parliamo delle fibre di vetro e di seta. È una tecnica poco nota ai più, che però ultimamente si sta diffondendo – grazie alle web star. Scopriamo di più su queste fibre misteriose, nelle prossime righe – oppure in maniera dettagliata in questo articolo dedicato.

Le fibre di vetro o seta sono dei piccoli ciuffi, formati da una miscela di tessuti e resine non tossiche. Sono poi tenuti insieme da un’apposita colla viola. Tutte queste componenti sono atossiche, e non possono quindi sviluppare eventuali allergie ai danni di chi ne fa uso. Hanno diversi scopi specifici, tra cui:

  Rinforzano le unghie sulle quali le applichiamo;

  Allungano la lunghezza dell’unghia, mantenendo comunque un effetto “nude”;

  Coprono eventuali rotture nelle unghie, che si spezzano facilmente;

  Conferiscono alle nostre unghie un effetto naturale, ben lontano da quello “plastico” che otteniamo con una classica ricostruzione in gel o acrilico.

Possiamo applicare le fibre solo sulle unghie naturali e non ricostruite, servendoci di una resina specifica che funge da colla. Per poterla attivare poi sarà necessario usare un catalizzatore. L’effetto finale è molto discreto e naturale, perfetto per chi non ama la ricostruzione.

Dobbiamo fare infine una piccola distinzione tra fibre di vetro e quelle di seta. È bene conoscere la differenza tra i due prodotti, al fine di scegliere quello che fa al caso nostro.

  Le fibre di seta sono resistenti, formate da un tessuto che non si rompe, né si sfilaccia. Si usano e si applicano molto facilmente: sono perfette per chi è alle prime armi, e non ha manualità con tale prodotto. Possiamo farne uso per la prima volta, e trovarci comunque bene nell’applicazione.

  Le fibre di vetro invece sono delicate, e tendono a sfilacciarsi.