Cosa sono le Macchine per il sottovuoto?

Dilemma per i principianti, a cosa servono le macchine per il sottovuoto? Per scoprirlo cliccate qui : macchinapersottovuoto

In ogni caso, sappiate che le macchine per il sottovuoto sono molto versatili ed è possibile utilizzarle in vari modi. Il modo più comune in cui vengono utilizzate, sia a livello casalingo che industriale, è per la conservazione di cibi e alimenti. Si tratta di un metodo di conservazione che nasce proprio come tecnica per preservare a lungo dei cibi; ed è anche molto pratico ed efficace perchè permette di conservare i cibi più a lungo mantenendo le loro qualità e caratteristiche intatte e inalterate.

Ecco, detto ciò credo sia più chiaro adesso a cosa servono le macchine per il sottovuoto! Un altro modo in cui potrete utilizzare questi comodi dispositivi è applicando questo processo anche a barattoli e contenitori diversi da quelli dati in dotazione. In generale, queste macchine sono fornite di un piccolo tubicino di plastica e di alcune valvole che permettono di collegarle anche ad altri tipi di contenitori.

Infine, meraviglia delle meraviglie, potete persino conservare nel miglior modo possibile vestiti, indumenti e biancheria: acquistando dei sacchetti realizzati appositamente per il sottovuoto dei vestiti riuscirete a conservare abiti e biancheria risparmiando moltissimo spazio (le coperte e le trapunte più ingombranti andranno ad occupare almeno la metà dello spazio e riuscirete quindi a riporle con più facilità e a mantenerle pulite più a lungo)

Cosa possiamo dire per quanto riguarda i tempi e modalità di conservazione?

Molto dipende dal tipo di macchina che acquistate e dal cibo che andrete a conservare. Ogni alimento infatti ha determinate caratteristiche che definiscono la durata sottovuoto. Come sapete, ogni cibo costituisce praticamente un discorso a sé!

Ecco una breve panoramica dei vari cibi possiamo dire che :

  •       Carne rossa: 8 giorni

 

  • Carne bianca: 15 giorni
  • Pesce e frutti di mare: 7 giorni
  • Pane: 6 giorni
  • Torte: 15 giorni
  • Biscotti: 365 giorni
  • Riso: 365 giorni
  • Pasta secca: 365 giorni
  • Pasta fresca: 8 giorni
  • Caffè: 365 giorni
  • Formaggi: 25/30 giorni
  • Salumi: 20/30 giorni
  • Frutta fresca: 15 giorni
  • Verdura: 10 giorni